Paolo Gherardi

PAOLO GHERARDI Maestro VII Dan


Video Curriculum realizzato dal M° Thomas Civolani

PAOLOMONDIALE

  • PLURICAMPIONE ITALIANO DI LIGHT E FULL CONTACT
  • DUE VOLTE BRONZO MONDIALE FULL CONTACT
  • ARGENTO MONDIALE DI LIGHT CONTACT
  • MAESTRO FEDERALE CINTURA NERA VII DAN
  • VICEPRESIDENTE FEDERAZIONE IAKSA ITALIA
  • ISTRUTTORE DI KRAV MAGA
  • ESPERTO DIFESA PERSONALE

Nato il 12 agosto 1970 a Ferrara.

Fin da piccolo appassionato di film di arti marziali e di tecniche di combattimento.

  • Nel 1980, inizia, a soli 10 anni, a praticare il Karate nella palestra Fudoshin di Ferrara. Dopo un paio di anni che si dedica all’apprendimento dello stile Shotokan abbandona gli allenamenti ritenendoli troppo astratti. Solo dopo un periodo di pausa, in cui si dedica al potenziamento muscolare con il Body Building, sente di riprendere, con la pratica, la passione di sempre.
  • Nel 1987, a 17 anni, scopre che a Ferrara è presente una Scuola di Sport da Combattimento, il Full Contact, insegnato dal già conosciutissimo Maestro Giorgio Branchini. Comincia così la sua impostazione di Semi Contact (chiamato Karate point). Dopo poche settimane iniziano subito gli allenamenti concreti di combattimento con guantoni e parapiedi.
  • Parallelamente frequenta vari stage e allenamenti di ju jitsu con il M. Maietti, alterna la preparazione  specifica con quelli interstile.
  • Nel 1989, a 19 anni, svolge la sua prima gara regionale nella Federazione Fiam Wako (oggi FIKB-WAKO), si qualifica III nelle cinture basse (entro la verde), vincendo ben 3 incontri. Da quel momento intensifica gli allenamenti e scala i vari corsi del Team Branchini guadagnandosi un posto nella squadra agonistica seguita dal Maestro Solmi Maurizio.
  • Nel 1993, è tra i primi ad iniziare a praticare il Light Contact (Contatto Leggero), conquistando a Parma un III posto regionale in questa nuova disciplina che si pone tra il Semi e il Full. Si iscrive a 2 o 3 competizioni all’anno arrivando sempre al podio. Da sottolineare la sua prima esperienza internazionale in Coppa Europa, svoltasi a Schio nel 1994, con piazzamento intermedio più che dignitoso, considerato il livello e il grado di esperienza degli atleti partecipanti.
  • Nel 1995, dopo numerose esperienze agonistiche e svariati stage, si iscrive al corso di Allenatore svolto dal Maestro Branchini, Direttore Tecnico per la provincia di Ferrara, affiliato Fiam. Oltre alle tecniche di calci e pugni si allena all’utilizzo del nun chuku, e ad altre armi orientali.
  • Nel 1996 ottiene il diploma di Apirante Istruttore, per poi conseguire l’anno dopo l’esame di Cintura Nera – Istruttore Federale, firmato dal Maestro G. Branchini, dal Segretario Generale S. Rigamonti e dall’allenatore nazionale Fiam Wako, il Maestro G. Rizzi.
  • Sempre nel 1996, inizia l’esperienza dell’insegnamento al Life center III di Ferrara insieme a Cavallini Andrea e subito dopo a Molinella, in provincia di Bologna, con Michele Cattani.
  • Nel 1997, dal 1 gennaio, crea insieme al Maestro Branchini, la Molinella Kick Boxing, sponsorizzata dalla Palestra Azzurra. Ottiene il riconoscimento federale dalla IAKSA ITALIA con il Maestro M. Icicli e il Presidente G. Bellettini, supera l’esame di II dan e affilia il neonato Team.
  • Per qualche anno si dedica all’insegnamento e all’approfondimento di questa attività, con Stages e allenamenti in diverse palestre. Rimane a combattere nella Fiam Wako sotto la Direzione del Maestro Branchini, ma è un periodo nero per tutta la squadra. I risultati sembrano non arrivare malgrado le alte capacità tecniche degli agonisti ferraresi di molto superiori ai campioni federali.
  • Nel 1998, i primi allievi di Molinella sono pronti a partecipare alle gare di Semi e Light Contact nella Federazione IAKSA. Le competizioni sono a livello nazionale e vedono un gran numero di atleti e un’organizzazione al quanto spettacolare in termini di palazzetti e ring.
  • Nell’anno 2000, disgustato dai giudizi arbitrali delle ultime gare Fiam, decide di ritirarsi dai combattimenti e di dedicarsi alla Boxe, avvalendosi degli insegnamenti dell’ex Campione del mondo professionisti, Momo Duran, alla Pugilistica Padana di Ferrara. Nello stesso anno consegue il diploma internazionale di Cintura Nera III Dan e l’attestato di Arbitro Nazionale nella ormai di molto preferita Federazione IAKSA.
  • Nel 2001 si iscrive, quasi per gioco, insieme ai suoi allievi e a qualche compagno di squadra, a una delle più grosse gare di campionato  italiano organizzata dal Maestro Bezzon di Padova. Vince la Medaglia d’oro nei    -75kg battendo ben 5 avversari.
  • Spinto dal Maestro L. Bezzon e dal Presidente IAKSA G. Bellettini decide di partecipare alle altre gare di campionato.
  • Vince alle gare Nazionali di Brescia, Caorle, Riccione.
  • Si classifica come favorito ai nazionali assoluti di Faenza, dove però viene battuto a sorpresa dal campione italiano uscente che fino ad allora aveva evitato di incontrarlo.
  • Nel 2002 riprende il campionato ottenendo 3 secondi posti a Ravenna, Arezzo e Padova, dietro al pluricampione Italiano di Light e Full Contat Nerone Mauro, primo nelle maggiori Federazioni Italiane.
  • Torna a salire sul gradino più alto del podio a Brescia, Riccione, Varallo.
  • Conquista l’oro agli assoluti di Faenza guadagnandosi un meritatissimo posto in Nazionale.
  • E’ l’anno in cui i Mondiali si terranno a Orlando – Florida – U.S.A.
  • L’estate 2003 lo vede partecipare a molteplici eventi e manifestazioni tra cui l’internazionale Fiera del Fitness di Rimini, dove tutta la squadra è protagonista, ospite sul palco dello stand di Play Studio.
  • Nell’agosto del 2003 coi compagni di squadra, Alen Rocchi, Paolo Campailla e la sua prima allieva Helga Ghiraldini, partecipa ai campionati Mondiali a Orlando – Florida – U.S.A.  vincendo la medaglia di Bronzo nel Full Contact e qualificandosi in posizione intermedia nel Light Contact.
  • Al suo ritorno in Italia si iscrive al Campionato Italiano IAKSA 2003/2004. Il suo scopo è riconfermarsi titolare della Nazionale per partecipare ai mondiali che nel 2004 si svolgeranno a Basilea, in Svizzera.
  • Vince l’oro nella disciplina del Light Contact nelle gare Nazionali Iaksa, di Bologna, Arezzo, Varese, Modena, Brescia.
  • Si classifica primo a Parma in occasione del “Mak Adventures Festival” nella Federazione Internazionale Fenik – specialità Light Contact.
  • Partecipa come Maestro al IV Stage Federale Iaksa e si guadagna il IV Dan davanti alla Commissione Tecnica composta dai Maestri: A. Ongaro, T. D’adamo, L. Collovigh, M. Kaiser.
  • Nel Maggio 2004 si aggiudica il titolo Nazionale Assoluto di Light e Full Contact a Faenza nella categoria -75 Kg della Federazione IAKSA.
  • Nel Maggio 2005 conferma il titola di campione Nazionale assoluto di Full Contact a Faenza, categoria -75 kg.
  • Nel Giugno 2006 in occasione del II Memorial Giorgio Branchini viene insignito del V Dan dal parte del Presidente Mondiale Iaksa G. Bellettini, a seguito dei meriti agonistici e organizzativi raggiunti.
  • Nel Luglio 2006 dopo avere mantenuto il titolo di campione Italiano di Full contact per l’anno in corso, partecipa, aggiudicandosi la medaglia di Bronzo, alla coppa del Mondo Cimac in Gran Bretagna nella specialità del Full Contact categoria -81kg.
  • Nel mese di Novembre dello stesso hanno arriva II ai campionati mondiali IAKSA-WTKA a Viareggio, specialità Light Contact, categoria -75kg.
  • Dal 2007 diventa responsabile Federale per il Nord Italia, insegna al Palapalestre di Ferrara, segue da vicino i suoi primi allievi, diventati Istruttori e Maestri in varie Palestre delle province di Bologna (Azzurra a Molinella, Seoul 88 a Medicina, ecc, ecc). Insieme a loro ha creato la Fighters Team, a cui si sono aggregati i Maestri e compagni di squadra di oltre 30 corsi distribuiti nelle province di Ferrara, Bologna, Firenze, Rovigo, Arezzo, Ravenna, formando uno dei più grossi gruppi di sport da combattimento difesa personale e fitness in Italia.
  • Nel 2008 consegue il diploma di istruttore di krav maga con il M. Ziveri responsabile Federale del settore, specializzandosi in vari stage internazionali tra cui quello con il M. Aloni di Israele.
  • Con il Maestro Mauro De Marchi fonda l’associazione Ferrarese Zio Kick.
  • Per anni ha partecipato  ai progetti ” Scuola di Sport” nelle scuole elementari e medie del Comune di Molinella, presso i campi estivi e la colonia Zardi di Cesenatico e in diverse classi del Liceo Ariosto di Ferrara.
  • Continua ad allenarsi a Pugilato seguito dai campioni del mondo Alessandro e Massimiliano Duran e dal campione Argentino Jorge Pompe, è stato iscritto all’ANAP (Associazione Nazionale Allenatori di Boxe) in qualità di Maestro di discipline aggregate. E’ iscritto alla Federazione Pugilistica come pugile amatore ed è stato sparring di diversi campioni di boxe della Padana di Ferrara nonché del professionista Sandro Caccia.
  • Dal 2008 Vice Presidente della Federazione Mondiale Iaksa, segue l’organizzazione delle principali tappe confederali, degli stage e delle trasferte.
  • Nel 2010 DT della nazionale Iaska di Light Contact ai campionati Mondiali in Spagna.
  • Organizzatore e docente di stage di difesa personale e Krav maga sia pubblici che privati. Personal trainer e preparatore per il raggiungimento dei gradi di allenatore e relativi passaggi di dan.

Speciale filmati

Campionati Nazionali Assoluti – Faenza (Ra) 2004 – Light Contact 1° e 2° Round

Campionati Nazionali Assoluti – Faenza (Ra) 2004 – Full Contact 1° e 2° Round

Paolo Gherardi ai Soliti Ignoti

Comments are closed